Home Page SEPA
Home page
  ADDEBITI DIRETTI SEPA TRA IMPRESE - SEPA Business to Business Direct Debit
Lo Schema SEPA Business to Business Direct Debit č stato sviluppato dall'EPC come variante dello Schema SEPA core Direct Debit al fine di regolare rapporti commerciali in cui entrambe le controparti sono imprese. Tale servizio si differenzia da quello di base (core) per alcune caratteristiche appositamente definite per venire incontro alle specifiche esigenze delle imprese.
  • Regole, prassi e standard interbancari relativi al servizio di incasso per le imprese sono definiti nel relativo documento EPC 'SEPA Business to Business Direct Debit Scheme Rulebook' .

Quali sono le caratteristiche specifiche del SEPA Business to Business Direct Debit?

  • Mandato specifico Business to Business
  • Conferma del cliente prima di effettuare il primo addebito
  • Ciclo operativo pių breve rispetto al SEPA Direct Debit:
    • Richiesta di incasso: per tutte le transazioni la banca domiciliataria deve ricevere la richiesta di incasso al pių tardi entro un giorno lavorativo prima della data di scadenza (D-1)
    • Storni: il termine ultimo per il regolamento delle disposizioni stornate č fissato a due giorni lavorativi interbancari dalla data di accettazione (D+2)
  • Rimborsi: esclusione del diritto al rimborso per le imprese nei casi di mandati B2B autorizzati
  • Archiviazione mandato: la Banca del Debitore deve archiviare i dati del mandato e le informazioni correlate fornite dal proprio cliente al fine di effettuare i controlli sugli incassi successivi
  • Cancellazione mandato: obbligo contrattuale per il debitore di fornire alla propria banca l'informativa relativamente alla cancellazione del mandato, cosė da aggiornare gli archivi