Home Page SEPA
Home page
  PROCEDURA CHECK IMAGE TRUNCATION - CIT

L'Associazione sta predisponendo una tabella contenente informazioni utili agli intermediari per chiarire o risolvere aspetti di carattere operativo connessi alla presentazione al pagamento di un assegno tramite la proceduta CIT (“Tabella dei referenti CIT”).

La Tabella costituisce uno strumento a supporto della tempestiva interazione tra gli aderenti alla procedura e della corretta lavorazione dei flussi CIT.

 

Si chiede agli intermediari aderenti alla CIT di compilare ed inviare ad ABI il seguente modulo ai fini del popolamento della predetta Tabella: 

MODULO PER L'ACQUISIZIONE DEI DATI DEI REFERENTI

 

E' stata pubblicata la “Tabella dei referenti CIT” aggiornata al 20 aprile 2018 ore 16:00.

Tabella dei referenti CIT al 20 aprile 2018 ore 16:00


Con circolari ABI di Serie Tecnica n.5 del 22 marzo 2016 e n. 21 del 5 agosto 2016 sono state fornite indicazioni sulle caratteristiche della nuova procedura interbancaria denominata “Check Image Truncation - CIT”.

In questa sezione è disponibile:

- le linee guida ABI per la partecipazione e lo svolgimento dei test (versione aggiornata a gennaio 2018);

le specifiche tecniche della nuova procedura CIT sono composte dei seguenti documenti:

- SIA-RI-CIT-001 “STANDARD PER BANCHE E CENTRI APPLICATIVI” (versione 1.4)

- le specifiche tecniche dell'anagrafica CIT000 (versione 1.2)

Rimangono in validità i seguenti ulteriori documenti:

Schema XMP dei metadati (allegati alla circolare ABI di Serie Tecnica n.5 del 22 marzo 2016)

 

 
 

Storico documenti sulla Digitalizzazione Assegni
 
 

- Schema XML dei messaggi della nuova procedura CIT versione 1.1 con validità novembre 2017 (allegati alla circolare ABI n.21 di agosto 2016)

- Schema XML dei messaggi della nuova procedura CIT versione 1.2 con validità maggio 2017(comunicato con messaggio libero di rete del 31 gennaio 2017)

- Schema XML dei messaggi della nuova procedura CIT versione 1.2 con validità novembre 2017( comunicato con messaggio libero di rete del 31 gennaio 2017) 

la nuova pianificazione delle attività (comunicato con messaggio libero di rete del 3 marzo 2017) 

Schema XML dei messaggi della nuova procedura CIT versione 1.3 con validità 18 settembre 2017

(comunicato con messaggio libero di rete del 26 giugno 2017)